Sistemi di Sicurezza

Realizziamo impianti di sicurezza, impianti antifurto, sistemi d’allarme, sistemi anti-intrusione, sistemi di videosorveglianza, secondo le vostre esigenze di sicurezza e ai vari livelli di protezione.

Videosorveglianza

videosorve

In questi ultimi anni il peso della criminalità è cresciuto notevolmente sia in termini di reati che di costi che la collettività intera è costretta a sopportare. Anche gli episodi dell’11 settembre hanno contribuito a monitorare intere città per sottoporle a protezione. E’ per tali ragioni che la videosorveglianza ha trovato larga diffusione nell’attuale società; Floris da qualche tempo propone alla sua clientela anche sistemi di videosorveglianza, sia tradizionale che IP. La proposta riguarda contenuti investimenti iniziali a fronte di sicure protezioni, evitando danni dovuti a tentativi di furti, intrusioni od atti vandalici. Installare un sistema di videosorveglianza vuol dire certamente creare un efficace deterrente e controllare i propri beni anche da remoto. Infatti l’attuale tecnologia consente oltre che alla classica visuale in locale, anche il monitoraggio da remoto su Personal Computer o Tablet, e su reti GSM/UMTS su Smartphone mediante specifiche e semplici apps. I campi di applicazione dei sistemi di videosorveglianza sono molteplici, dalla pubblica amministrazione al monitoraggio urbano, al videocontrollo di aziende, località, varchi di accesso e tanti altri ancora. Le tecnologie a disposizione migliorano costantemente a beneficio della risoluzione visiva, dell’affidabilità dei sistemi, delle memorie di archiviazione a disposizione e delle tecnologie di segnalazione. Infatti, protocolli come il motion-detector oppure l’analisi comportamentale unitamente alle camere integrate con illuminatori infrarossi e sistemi di visione Day-Night, fanno sì che la visione in tempo reale sia fluida e ad alta definizione, e che eventuali episodi di intrusione siano segnalati immediatamente tramite invio di fotogrammi (SMS, email, ecc) ed allarmi correlati. Una fisiologica conseguenza dell’accrescere delle performances dei sistemi tvcc è rappresentata dal significativo incremento di traffico sulle reti e la notevole richiesta di banda a disposizione.

Floris, orientata alla soluzione globale verso il cliente, propone la sua idea di connettività, proporzionandola alla richiesta del traffico prodotto e alla soddisfazione del Committente.

La proposta di Floris:

  • Videosorveglianza analogica con DVR
  • Videosorveglianza ibrida con HVR
  • Videosorveglianza IP con NVR/NAS
  • Soluzioni miste, encoder, decoder, ecc

Sicurezza ed Antintrusione

antintr

Con l’obiettivo di proteggere la Proprietà da intrusioni furtive od atti vandalici, ed a sostegno degli eventuali sistemi di videosorveglianza, la Floris propone come arricchimento dell’offerta, anche sistemi di allarme antintrusione costituiti dalla integrazione delle recenti tecnologie in termini di rilevamento e segnalazione. I sistemi sono tarati in base allo scenario ed alle esigenze rilevate nel corso dei sopralluoghi ed incontri organizzati con i Clienti, per dimensionare ed interpretare il livello di sicurezza al quale ci si orienta. Le soluzioni proposte sono sempre gestibili localmente LAN e da remoto WAN mediante interconnessione tradizionale su internet oppure mediante apps installate su Tablet o Smartphone. I sistemi vengono tarati per evitare falsi allarmi e collaudati per verificarne la corretta installazione sul campo. La maggior parte delle soluzioni proposte riguardano impianti cablati con topologia a stella, ma in casi specifici laddove la posa dei conduttori non risulta possibile, si ricorre a sistemi Wireless con tecnologia senza filo, di pari efficacia ma di struttura diversa. Entrambe le soluzioni sono manutenibili attraverso la proposta di Floris in termini di garanzia estesa e di protezione preventiva dei sistemi installati:

  • Sistema antintrusione interno od esterno cablato
  • Sistema antintrusione wireless o ibrido
  • Sistema protezione campi e perimetri
  • Sistemi integrati

Controllo Accessi Rilevazione Presenze

accessi

Un altro sistema al servizio della sicurezza attiva è il controllo accessi. La Floris, quale integratore di sistemi, ha seguito nel tempo le evoluzioni di tali tecnologie, fino a coordinare ad oggi i molteplici sistemi che concorrono alla supervisione di ambienti e comprensori. Il controllo accessi torna utile per l’automazione di varchi e per la gestione ed il controllo dei passaggi attraverso aree controllate. Mediante l’utilizzo di antenne e/o di lettori badge/prossimità è possibile tracciare il passaggio delle persone o veicoli autorizzati attraverso porte, cancelli, sbarre, aree riservate, ecc, e gestirne le relative statistiche. E’ possibile con l’integrazione su tali sistemi anche gestire le presenze marcatempo e processare i report attraverso software specifici per paghe e stipendi. Il sistema torna utile anche per l’apertura automatica di varchi mediante antenne di rilevamento associate a trasponder passivi installati nei veicoli autorizzati al passaggio. Su soluzioni avanzate, si prevede anche l’utilizzo di lettori biometrici a lettura di impronta digitale, piuttosto che di sistemi a lettura targhe tramite database autorizzato. La proposta di Floris:

  • Controllo accessi con badge a strisciamento o prossimità
  • Controllo accessi biometrico
  • Controllo accessi radio con trasponder
  • Rilevazione presenze
  • Sistemi lettura targhe
  • Telepass
  • Sistemi integrati

Rivelazione Incendi

Un eccellente rimedio per la prevenzione incendi è certamente la rilevazione automatica attiva mediante sistema a rivelatori puntiformi e lineari. Anche in questo caso la Floris annovera esperienza sul campo e numerosi impianti già eseguiti e tuttora mantenuti. Tutti i sistemi installati vengono progettati ed eseguiti secondo la normativa vigente e le norme alberghiere nel caso di strutture ricettive. Essi vengono sempre preceduti da un accurato sopralluogo e da un’ispezione dei locali oggetto della rivelazione, non trascurando la presenza di controsoffitti, pavimenti galleggianti, locali tecnici e pertinenze esterne. Viene quindi proposto al Cliente un progetto esecutivo del sistema di rivelazione che sarà poi integrato nella documentazione da presentare ai V.V.F.F. per le dovute autorizzazioni. Al termine dei lavori e giusto collaudo, segue la regolare documentazione e certificazione di conformità dell’impianto. La manutenzione successiva consta di un certo numero di visite preventive annue con test di funzionamento dei rivelatori e prove generali di allarme.