Cloud Computing

cloud

Per Cloud Computing si intende un insieme di tecnologie informatiche che permettono l’utilizzo di risorse, i data service (servizi hardware) e le funzionalità offerte (servizi software) in remoto, piuttosto che “diffusi” sui singoli computer connessi in rete.

Soluzioni Cloud

Il modello cloud viene identificato da:

  • caratteristiche essenziali (come deve essere strutturato un servizio di Cloud computing)
  • modelli di servizio (indicano cosa deve erogare un servizio di Cloud computing)
  • modelli di distribuzione (indicano da dove i servizi devono essere erogati)

Caratteristiche Essenziali

  • Self-Service: l’utente deve essere autonomo nel richiedere i servizi (banda, potenza computazionale, applicazioni), senza l’intervento dei service provider.
  • Accessibilità globale: i servizi devono essere accessibili da più dispositivi, con l’accesso eterogeneo: mobile, tablet, piccoli desktop casalinghi o grandi server.
  • Raggruppamento delle risorse: le risorse IT (storage, processori, macchine virtuali ecc.) devono essere organizzate in gruppi e non isolate così da poter servire dinamicamente un numero variabile di utenti in funzione della richiesta.
  • Elasticità immediata: le risorse devono poter scalare (verso l’alto e verso il basso) velocemente e, in alcuni casi, automaticamente.
  • Misurabilità dei servizi: ogni servizio deve essere controllato e monitorato in modo trasparente così da poter essere misurato in termini di consumo di risorse e così da potervi applicare modelli di pay per use.

Modelli di Distribuzione

  • Private Cloud: i servizi di Cloud computing sono erogati dall’azienda, o da un provider esterno. l’infrastruttura può essere gestita dall’azienda stessa o da un provider esterno, la proprietà può essere interna o esterna, ma i servizi devono essere appannaggio di un’unica organizzazione.
  • Public Cloud: L’infrastruttura, la piattaforma, le applicazioni sono di proprietà del service provider, sono gestite dal service provider e sono condivise con più clienti tramite internet.
  • Hybrid Cloud: i servizi sono costruiti su infrastrutture ibride cioè una parte pubblica e una privata. Ad esempio: Il CRM, il database è in azienda e l’applicazione web sul cloudcloud2