CONTATTACI ORA

Sistema Antintrusione per la protezione della tua Azienda

Tempo di Lettura: 2 Minuti

L’arrivo imminente delle vacanze estive e la paura di subire furti o più in generale intrusioni  è la spinta a dotarsi di un Sistema di Allarme.

Come scegliere un Sistema anti-instrusione sicuro ed efficiente?

La scelta del sistema antintrusione aziendale per la difesa perimetrale deve essere effettuata dopo una analisi approfondita e dopo avere valutato tutta una serie di aspetti fondamentali:

  1. analisi di tutti rischi al fine di progettare il sistema al meglio
  2. scelta della tipologia del sistema di sicurezza (wifi o via cavo)
  3. messa in opera del sistema da parte di personale qualificato

Ma come si compone il Sistema anti-instrusione ?

Gli elementi principali sono:

  • la centrale di allarme: rappresenta il cuore del sistema; grazie ad un potente processore gestisce più funzioni ed elabora le informazioni ricevute dagli altri componenti dell’impianto, generando allarmi  in caso di intrusione/violazione;
  • Tastiera/telecomando/chiavi di prossimità: per inserimento e disinserimento dei codici di attivazione/disattivazione dell’allarme;
  • Combinatore GSM: per avvisare telefonicamente la figura di riferimento nel caso parta l’allarme e per gestire da remoto il sistema in caso di malfunzionamento
  • Sensori di protezione di porte e finestre: Si tratta di magneti che vengono installati con un biadesivo oppure con delle viti sul telaio della porta o delle finestre che se aperte ad allarme inserito fanno partire l’allarme;
  • Sensori di movimento interno o sensori volumetrici: sono i dispositivi da posizionare in punti strategici di passaggio; se rilevano  la presenza di un intruso, ad allarme inserito, all’interno della struttura fanno attivare l’allarme.Sfruttano più tipi di tecnologia:– Infrarosso: rilevano la variazione di temperatura nell’ambiente (ad es.: nel caso di intrusione di una persona percepiscono la temperatura del corpo umano);
    – Microonda:  rilevano cose e persone in movimento, offrendo un elevato grado di protezione
    – Doppia tecnologia: sfruttando entrambe le tecnologie, Infrarosso + Microonda, generando un allarme quando sia l’infrarosso che la microonda rilevano una situazione di allarme, con una significativa riduzione dei falsi allarmi.
  • Sensori di movimento esterno: Rilevano la presenza dell’intruso all’esterno della struttura attivando l’allarme di fronte all’anomalia. Anche questi sensori sono disponibili nelle versioni dei sensori da interno (Infrarosso, Microonda o entrambi) e sono consigliati per la protezione notturna.
  • Sirene: Le sirene hanno la funzione di suonare all’esterno della struttura, al fine di avvisare il vicinato e disturbare/dissuadere l’intruso.  Alcune hanno anche un avvisatore luminoso utile ad identificare più facilmente la zona di provenienza dell’allarme da parte anche delle forze dell’ordine.

Previeni i rischi di un intrusione nella tua azienda attraverso soluzioni tecnologiche che aiutano a limitare le violazioni nella tue proprietà.

Contattaci per una consulenza personalizzata in base alle tue esigenze.

CONTATTACI ORA